"Amare l'Inter vuol dire conoscerne ogni particolare, saperne apprezzare le sfumature, perlustrare questo lungo bellissimo mistero" (Giacinto Facchetti)

Sul prato di San Siro per lo scudetto numero sedici (Milano, 18 maggio 2008)